SCUOLA ABICì

Scuola di italiano per migranti, di grande importanza, sia per l’avviamento ai lavori, nonché per un percorso di inserimento e integrazione.
Esso avviene impartito secondo un metodo abbastanza originale, per moduli molto brevi.
La scuola può contare sia su un gruppo di professionisti che di un gruppo di volontari.
La sede ha trovato una sua naturale collocazione all’interno della nuova sede “Casa Aperta”.

Da alcuni anni la scuola è sostenuta anche da un contributo della Fondazione Manodori

PROGETTI DI TERRITORIO

Dal 2012 il CEIS si occupa di lavoro di territorio, per promuovere interventi che riconoscano il ruolo della comunità nel prendersi cura dei propri membri fragili. Nel lavoro di comunità che il CEIS promuove, gli operatori si relazionano con persone che condividono interessi e preoccupazioni comuni e le aiuta ad incontrarsi e realizzare iniziative che migliorino la condizione di vita della comunità di appartenenza.  Il primo progetto è iniziato nel quartiere Giardino, nella zona Sud della città di Reggio. Negli anni  gli operatori del CEIS hanno supportato l’avvio di progetti di territorio anche in Val d’Enza, nel quartiere Magenta e a Cadelbosco Sotto, grazie a finanziamenti della Fondazione Manodori. Oggi è attivo un progetto in zona stazione, finanziato dal Comune di Reggio e realizzato insieme a coop. Accento, coop. Ovile, TILT associazione giovanile e coop. di comunità Impossibile. Tra le attività realizzate si segnalano: recupero e distribuzione di alimenti freschi da supermercati della città; doposcuola; attività di animazione e laboratori per bambini e ragazzi; attività di manutenzione e cura del quartiere.

TIROCINI LAVORATIVI – Area Formazione e Avviamento al Lavoro

Il CEIS promuove tirocini di inserimento/ reinserimento lavorativo nell’ambito delle normative regionali solo per gli Ospiti delle proprie comunità e beneficiari dei vari progetti in corso  .
Il Centro si occupa della ricerca delle aziende , predispone tutta la documentazione e procede all’ottenimento delle autorizzazioni necessarie come previsto dalla normativa, si occupa del tutoraggio del tirocinante, attraverso incontri periodici durante tutto il periodo di tirocinio, e offre un supporto anche per il primo periodo oltre il termine del tirocinio stesso sia all’azienda ospitante che al tirocinante .