Il Centro Studi del Centro di Solidarietà di Reggio Emilia ha costituito un gruppo di lavoro integrato con quello dell’Associazione la Ricerca di Piacenza al fine di progettare azioni di supporto alle strutture e ai servizi delle due organizzazioni, collaborare alla progettazione e realizzazione di progetti di formazione, prevenzione, sostegno e consulenza a livello locale, nazionale ed europeo e per fare crescere operatori e interventi in un’ottica di innovazione e continuo miglioramento della qualità.

Progettazione Europea e reti

Il Centro Studi collabora con una rete di organizzazioni in Francia, Spagna, Portogallo, Repubblica Ceca, Germania, Belgio, Grecia, Malta, Polonia, Norvegia è membro della rete Ecett, per la formazione e lo scambio di conoscenza degli operatori sociali e del Gruppo progetti della Federazione Italia Comunità Terapeutiche.

Servizi offerti

Offre a organizzazione del terzo settore e a pubbliche amministrazioni, supporto tecnico e  metodologico per la progettazione e gestione dei bandi locali nell’ambito delle politiche giovanili, sociali e culturali.
Gestisce piattaforme e-learning per la formazione di operatori sociali, volontari, youth workers e professionisti del terzo settore, sia in Italia che in altri paesi eueopei.
Fornisce supporto tecnico al project management in ambito sociale, si occupa di progettazione sociale per conto del Centro di Solidarietà di Reggio Emilia e di altre organizzazioni.
Gestisce direttamente progetti di intervento territoriale, di prevenzione di formazione e di innovazione in ambito sociale.
Fornisce supporto tecnico e informatico ai vari settori del Centro di Solidarietà

Progetti in corso

Insieme ai centri FICT di Venezia (Capofila) e Reggio Calabria, gestisce un progetto finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dip. Politiche Antidroga per l’innovazione metodologica nell’ambito dell’inserimento lavorativo delle persone con dipendenza patologica.

RTS+

Insieme a una rete di orgranizzazioni europee (GR, PL, ES, NO, IE, CZ, IT) gestisce un progetto per la valorizzazione dello sport e dell’attività fisica nei percorsi di riabilitazione.

Help-Ex

La Caritas Bavarese coordina un progetto nel quale il Centro Studi è partner insieme ad altre strutture simili in Europa (DE, MT, PL, FR, CZ, IT), con lo scopo di favorire la formazione e l’intervento di persone che hanno terminato il percorso terapeutico e possono supportare altri residenti.

Places-3T

Progetto coordinato da SMART e FREREF che studia e promuove gli spazi di formazione del terzo tipo, ossia tutte le esperienze che costituiscono opportunità formative pur non essendo strutturate come organismi di formazione. La rete comprende partner da Francia, Belgio, Paesi Bassi, Italia.